Donne che si fanno toccare

Prendendo spunto da una celebre frase “Una donna che non riesce a rendere affascinanti i suoi errori, è solo una femmina” introduco l’argomento di oggi che riguarda le donne che si fanno toccare senza alcun legame particolare o necessità di un coinvolgimento maggiore riuscendo a far passare quella toccata fugace come un gesto del tutto non intenzionale.

donne che si fanno toccare sulla metro giapponeseSpiegando meglio la situazione, esiste un fenomeno assai particolare che, se interpretato da un uomo, può essere definito patologico e maniacale. Avrete tutti sicuramente sentito di personaggi loschi che sugli autobus si “appoggiano” alle ragazze e si strusciano. Il loro modo di fare è spesso palese e fastidioso nonché molesto e quindi denunciabile alle autorità. Ma non sono solo gli uomini a comportarsi così, infatti, in maniera meno evidente e clamorosa, anche le donne lo fanno. Capita infatti che si mettano anche loro in posizioni tattiche per far sì che i “mal capitati” debbano per forza toccare le parti intime della donna.

Questo comportamento così lascivo non interessa solo donne di età avanzata, anzi, le ragazze giovani sono le più intraprendenti in questo tipo di gioco o perversione che non avviene solo nei mezzi pubblici come gli autobus o la metropolitana, ma anche negli stadi, durante i concerti, a scuola, nelle discoteche o nei locali.

Molti di voi avranno sicuramente visto le immagini o i video delle metropolitane giapponesi dove la gente viene stipata anche a forza da addetti speciali sui vagoni del treno: in tale situazione di ammucchiamento risulta impossibile muoversi e così è diventata la regola che sia gli uomini che le donne allunghino le mani nelle parti intime di chi sta loro vicino perché intanto nessuno può vedere di chi è quella mano o fare qualsiasi cosa per impedirlo. Questa situazione di molestie continue spinge paradossalmente le ragazze a salire appositamente sulla metropolitana per farsi toccare, addirittura molte di loro si vestono appositamente con gonne e senza mutandine per facilitare le cose. E ovviamente gli uomini, sapendo che le donne si fanno toccare senza problemi, ne approfittano ma coinvolgendo così anche povere ragazze malcapitate che non approvano ne accettano questo costume.

Sebbene quindi questo atteggiamento sia già oltre le regole sul pudore nei luoghi pubblici, la moda che si è creata non può essere accettata in modo così sconsiderato in quanto per forza di cose vengono coinvolte anche persone non consenzienti o che si sentono offese anche solo ad assistere a scene di questo tipo.

Fa pensare come in Giappone non si faccia nulla per mettere almeno una pezza e tutelare le ragazze, mentre la società intera accetta tacitamente e silenziosamente il fenomeno nonostante l’alto grado di istruzione e civilizzazione. Siamo schiavi della moda dove le donne che si fanno toccare fanno da protagoniste e maestre di vita.

Ricerche rilevanti:

Argomenti Correlati:

Iscriviti e rimani aggiornato

14 Commenti Scrivi un Commento
  1. sara scrive:

    mi piace fare come loro

  2. marco scrive:

    lo facCio io a te se t vah hihi :)

  3. qwertyuio scrive:

    voglio

  4. Marta scrive:

    anche io adoro farmi toccare specialmente quando vado in discoteca

  5. giuseppe scrive:

    Ciao Marta, a 40 anni sei proprio fatta per me!……ti piacerebbe farti toccare da me?????……….a me si!! ciao……

  6. roberto scrive:

    ciao marta di dove sei io dalla provincia catania magari cincontriamo ci divertiamo che nepenzi fammi sapere

  7. aroxx scrive:

    e dove ti piace farti toccare

  8. roberto scrive:

    ciao marta amme mi piace quanto mi accarezzano il pene ecc

Scrivi una risposta



 

I più letti

Indice degli Argomenti

Archivi