Donne Senza Reggiseno e Mutande al Mare

Andate in vacanza e volete vedere finalmente delle belle donne senza reggiseno e mutande al mare? La soluzione migliore è quella di andare in una spiaggia nudisti dove appunto si pratica il nudismo.

In Italia sono molte le spiagge nudisti dove uomini e donne senza veli fanno il bagno, prendono il sole e giocano proprio come in una normale spiaggia turistica. Grazie ad internet la diffusione di questi posti sta aumentando e mentre prima erano solo in pochi privilegiati a sapere della loro esistenza, ora diventano accessibili a tutti.

In Liguria c’è una delle spiagge nudisti più famose d’Italia per la bellezza del posto (vicino alle cinque terre) e la bellezza delle ragazze anche giovani che la frequentano. Ovviamente tutte donne senza reggiseno e mutande che non hanno alcun pudore nel mostrare le proprie grazie! Si tratta della spiaggia nudisti di Guvano, tra Vernazza e Corniglia e la si raggiunge dopo aver percorso una vecchia galleria abbandonata della ferrovia.

Se pensate che le spiagge nudisti siano frequentate solo da ormai vecchi hippie allora vi rifarete gli occhi nel vedere ragazze ventenni bellissime nude (e anche ragazzi) che prendono il sole senza mutande e reggiseno al mare della Liguria.

Ma sia chiaro: il nudismo non è voyeur e non è adatto a chi vuole fare del voyeurismo la propria vacanza! Se ci sono donne senza reggiseno e mutande al mare, allora anche voi dovrete esserlo e rispettare la privacy degli altri senza quindi mai scattare foto o riprendere video di donne senza veli (e magari metterli poi su internet su YouTube!). Quindi, va bene il nudismo, ma nel rispetto sempre delle altre persone.

Ricerche rilevanti:

Argomenti Correlati:

Iscriviti e rimani aggiornato

2 Commenti Scrivi un Commento
  1. Maicol scrive:

    Confermo, sono stato alla spiaggia di Guvano ed è stupenda, anche la gente ch esi trova, un vero paradiso!

  2. TonyMalerba scrive:

    Confermo, bisogna essere in sintonia col contesto per frequentare una spiaggia nudisti.
    Ricordo l’imbarazzo di un ragazzo che ebbe un’erezione involontaria mentre si offriva di accendere una sigaretta ad una bella ragazza.
    Un saluto

Scrivi una risposta



 

I più letti

Indice degli Argomenti

Archivi